RECCO – Si è concluso lunedì 26 luglio il primo ciclo degli appuntamenti   “Sapori in Paradiso”

Incontri tra Salumi DOP Piacentini e la Focaccia di Recco col formaggio IGP

Insieme per la valorizzazione dei rispettivi prodotti contraddistinti da riconoscimento U.E.

Attività realizzata con il contributo del Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali

Direzione generale per la Qualità agroalimentare D. M. n. 20185 del 9.04.2020.

I Consorzi di Tutela Salumi DOP Piacentini e della Focaccia di Recco col Formaggio IGP hanno organizzato a Recco, Capitale gastronomica della Liguria, e nei comuni limitrofi della zona di produzione IGP (Sori, Camogli e Avegno) “Sapori in Paradiso” speciali incontri con giornalisti, media, food blogger, Instagramer e personaggi di opinione alla scoperta dei segreti dei Salumi DOP Piacentini e della Focaccia di Recco col formaggio IGP, del mondo dei riconoscimenti comunitari e sul ruolo dei Consorzi, raccontando le affascinanti ed antiche storie dei prodotti e dei loro disciplinari di produzione. 

Con i soli dati rilevati dai primi due incontri, del 18 giugno e del 9 luglio, i riscontri avuti in termine di ritorni d’immagine, escluso ancora il terzo appena conclusosi di cui devono essere raccolti, risultano già importanti con i numeri che ne escono: oltre 3.000.000 di contatti raggiunti tramite attività di comunicazione su canali TV, campagne radiofoniche su ISORADIO, stampa tradizionale e digitale. Articoli redazionali, filmati, firme e testimonianze di giornalisti del settore. Canali SOCIAL – MILLENIANS di influencer con post, storie e reel che insieme raggiungono questa cifra incredibile. 

Lunedì 26 luglio 2021 è stato il terzo ed ultimo degli incontri inseriti in questo primo ciclo di appuntamenti.

Alle 19,30, al ristorante Da o Vittorio di Recco, Locale Storico d’Italia, davanti ad un parterre di alta qualità hanno preso il via le presentazioni dei prodotti DOP e IGP protagonisti di “Sapori in Paradiso” con “master class” e dimostrazioni live guidate dagli esperti dei due Consorzi, il maestro norcino Mazzoni Fabrizio con la  tecnologa alimentare Alessandra Scansani per le degustazioni dei Salumi DOP Piacentini e “Cooking show” della Focaccia di Recco col formaggio IGP con lo chef Federico Bisso e Lucio Bernini responsabile IGP ed eventi del Consorzio Focaccia di Recco raccontando segreti, aneddoti e storia ognuno per le proprie produzioni tutelate. Focacciai, fornai e ristoratori; norcini e salumieri, insieme per valorizzare le caratteristiche distintive di Coppa Piacentina DOP, Salame Piacentino DOP, Pancetta Piacentina DOP e Focaccia di Recco col formaggio IGP; il significato dell’eccellenza espresso nei prodotti DOP e IGP.

L’obiettivo di rafforzare la validità della scelta effettuata dai produttori nell’aderire al percorso dei prodotti DOP e IGP, informando correttamente il vasto pubblico sulle differenze di qualità con analoghi prodotti generici, una scelta confortata oggi dagli apprezzamenti dei media e dal gradimento del pubblico sempre più preparato ed esigente, con i dati già raggiunti, è già pienamente centrato. 

Ed il giorno successivo martedì 27 luglio, ci si è trasferiti al ristorante Vitturin 1860 dove oltre a rinnovare l’apprezzamento per la Focaccia di Recco IGP ed il salame DOP Piacentino, è andato in scena un ammiratissimo show cooking del pesto genovese a cura delle chef Umberto Squarzati.

Sapori, profumi, storie e tradizioni fortemente ancorati ai rispettivi territori che trovano grazie alla vicinanza dei loro confini geografici presupposti d’incontro e nuove occasioni di promozione e valorizzazione per diffondere la conoscenza di queste eccellenze gastronomiche italiane con l’obiettivo di incentivarne consumo e rinomanza.

Print Friendly, PDF & Email
error

aiutaci condividendo con i tuo amici le news più fashion

RSS
Follow by Email