Recco – Torna due volte al mese il servizio Ecovan per il ritiro dei rifiuti ingombranti

L’Ecovan torna a Recco.
Il camioncino Amiu che aveva anticipato con successo l’apertura del Centro di Raccolta di via della Nè, raccogliendo oltre una tonnellata di rifiuti ingombranti, tra mobili, materassi, passeggini, attrezzature sportive ed elettrodomestici, diventa un appuntamento bimestrale nei mesi di luglio ed agosto. I cittadini lo troveranno, in postazioni dedicate, dalle ore 9 alle ore 11, nei seguenti giorni: sabato 4 luglio presso Cabina Loderini, sabato 25 luglio in Piazzale Olimpia, sabato 8 agosto in Piazzale Europa, sabato 22 agosto  in Piazzale Ricina.

L’Ecovan, riservato alle utenze domestiche, sarà presidiato da operatori Amiu che ritireranno gratuitamente i rifiuti ingombranti e piccoli elettrodomestici (massimo 3 pezzi); è possibile portare anche gli sfalci e i residui da potatura.

Tutti gli oggetti non più utilizzati saranno avviati al recupero e riciclo presso impianti specializzati e, se non possibile, smaltiti nel pieno rispetto delle normative, dell’ambiente e della salute.

“Ricordiamo che per conferire correttamente i rifiuti ingombranti basta chiamare il numero telefonico dedicato 010/8980800, per prenotare il servizio gratuito di ritiro a domicilio – dicono il sindaco Carlo Gandolfo e l’assessore all’ambiente Edvige Fanin – evitando quegli episodi di abbandono dei rifiuti che causano il degrado del territorio. Dobbiamo invece contraddistinguerci per  comportamenti virtuosi e rispettosi dell’ambiente”.

I rifiuti ingombranti possono essere portati direttamente al Centro di Raccolta di via della Né, aperto tre volte a settimana, con i seguenti orari: martedì e giovedì solo al mattino (orario 9/12); sabato sia al mattino che al pomeriggio (orario 9/12 e 13.30/16.30). Mentre il numero 010/8980800, che consente di prenotare il ritiro a domicilio degli ingombranti senza costi aggiuntivi per l’utenza, è operativo lunedì al venerdì dalle ore 9 alle ore 12.  

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

error

aiutaci condividendo con i tuo amici le news più fashion

RSS
Follow by Email